Credem: Solidità, Conti Correnti, Assistenza, Valutazioni!

0
963
credem banca

Credem è un istituto di credito italiano, che ha la sua sede principale a Reggio Emilia.

È sicuramente una delle banche più conosciute nel nostro Paese, anche dal punto di vista della sicurezza dei sistemi che mette a disposizione dei clienti.

La storia del gruppo è molto antica e ha attraversato numerosi passaggi fondamentali nel corso degli anni, con una crescita costante che ha portato Banca Credem a diventare un vero e proprio punto di riferimento per moltissimi utenti.

In questa guida analizzeremo tutti i dettagli di questo istituto di credito, iniziando dalla storia del gruppo e offrendoti una panoramica sui conti correnti proposti da questa banca.

Parleremo anche della solidità dell’istituto di credito e ci soffermeremo anche sulle opinioni che si possono rintracciare su internet relativamente a Credito Emiliano.

Daremo uno sguardo anche al sistema di internet banking offerto da Credem Banca, con tutte le sue potenzialità rivolte anche a chi utilizza i servizi bancari in mobilità, attraverso l’applicazione per dispositivi mobili, come smartphone e tablet.

Continua a leggere per saperne di più!

Credem oggi

Attualmente il gruppo bancario in questione può contare su molte Credem filiali sul territorio italiano.

Nel corso del 2016 si è collocato in seconda posizione nel nostro Paese per quanto riguarda la solidità dal punto di vista finanziario, ottenendo un CET1 corrispondente ad una percentuale del 13,5%.

Questi valori hanno permesso alla banca di essere considerata tra i gruppi principali in Italia.

L’anno successivo il CET1 ha raggiunto il valore di 13,69%.

L’obiettivo della banca è anche quello di crescere ulteriormente in Italia, grazie anche all’acquisizione di altri istituti di credito, anche di dimensioni medie.

Credem Storia

La storia di Credem inizia nel 1910, anno di fondazione della banca, che all’epoca aveva il nome di Banca Agricola Commerciale di Reggio Emilia.

La crescita dell’istituto di credito è iniziata negli anni ’90, quando sono state aperte numerose filiali e quando sono stati acquisiti diversi altri istituti di credito.

Nel 1996 è stata aperta una filiale della banca a Lussemburgo, che successivamente entrerà a far parte di Credem International.

Negli anni duemila sono state portate avanti altre acquisizioni, come quella della Banca di Latina e quella della Banca dei Laghi.

Il nome attuale è stato assunto dall’istituto di credito nel 1983, in seguito all’acquisizione della Banca Belinzaghi.

Banche del gruppo Credem

Attualmente Credem si trova in 19 regioni italiane, con una presenza sul territorio del nostro Paese in aumento grazie all’apertura di nuove filiali e attraverso l’acquisizione di altre banche già presenti in diverse zone dell’Italia.

La banca ha una società che opera a livello internazionale.

Si tratta della Credem International Lux S.A., che ha sede a Lussemburgo.

Del gruppo Credem fanno parte diverse realtà finanziarie, come Banca Euromobiliare, Creacasa Srl, Credemvita, Credemtel, Canossa CB, Credem CB, Credemfactor.

Credem Conti Correnti

Ma quali sono i conti correnti proposti da Credem?

Se vuoi sapere quali sono le varie offerte della banca in merito ai conti correnti, tieni in considerazione che Credem offre diverse proposte.

Conto Facile

Una delle proposte più interessanti è quella chiamata Conto Facile.

È un conto corrente utile per chi vuole personalizzare al massimo i servizi disponibili, usufruendo di un canone gratuito per i primi 6 mesi da quando il conto corrente viene attivato.

Inoltre per l’apertura del conto non sono previste delle spese.

A partire dal settimo mese, puoi scegliere di pagare le spese, che corrispondono a 6 euro al mese, oppure di richiedere una carta di credito o i servizi di home banking, per ridurre il canone notevolmente, pagando esclusivamente 1 euro al mese.

Attraverso la carta di debito puoi effettuare dei prelievi di contanti presso gli sportelli delle banche del gruppo senza pagare delle commissioni.

Conto Facile 30

Una versione molto interessante del conto corrente di Credem è quella che si rivolge principalmente ai giovani che hanno meno di 30 anni di età.

È possibile in questi casi avere a disposizione un conto senza canone per i primi 6 mesi dall’attivazione dello strumento finanziario.

Fino ai 30 anni di età, i giovani titolari di questo conto corrente potranno pagare 1 euro al mese.

Successivamente il costo sarà di 6 euro al mese, a meno che non si decida di attivare una carta di credito o la piattaforma di internet banking.

In questo caso il prezzo sarà sempre di 1 euro al mese.

Conto Credemconte

Un’altra opzione molto utile è quella chiamata Credemconte.

Si tratta di un conto che può essere attivato sia da chi già è cliente dell’istituto di credito che dai nuovi clienti.

È un conto con canone gratuito per 3 mesi.

In seguito il costo passa a 6 euro al mese, ma può essere ridotto a 3 euro ogni mese se si attivano i servizi di internet banking o se si sceglie di ottenere una carta di credito.

Ti segnaliamo la nostre recensione dettagliata sui conti correnti CREDEM: fondamentale per approfondire e avere le idee chiare: Conto Corrente Credem: Costi, Valutazioni e Caratteristiche del Conto!

Credem: contatti utili

Per tutte le esigenze e per avere delle informazioni sulle filiali più vicine della banca e sui Credem orari di apertura delle filiali che si trovano sul territorio, puoi contattare il servizio clienti della banca, al numero verde 800273336.

Puoi chiamare dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 21.

Solidità Banca Credem

L’istituto di credito in questione è davvero affidabile.

Lo possiamo notare grazie alla storia della banca, che affonda le sue radici molto indietro nel tempo e che la rende molto interessante per chi vuole puntare sulla sicurezza.

Le offerte dei conti sono ben strutturate e personalizzabili, grazie alle possibilità che la banca offre sia alle famiglie che ai giovani.

Si tratta di una banca che trova un grande riscontro in tutto il territorio italiano.

Infine è da dire anche che i conti correnti sono protetti grazie al Fondo interbancario di tutela dei depositi, capace di garantire una certa sicurezza per somme in giacenza che vanno fino a 100.000 euro.

Credem Home Banking

La banca dà la possibilità agli utenti di attivare anche i servizi Credem Private Banking, per compiere numerose operazioni legate ai conti correnti direttamente da casa.

La piattaforma è davvero intuitiva e ti consente di visualizzare il saldo e la lista movimenti del tuo conto corrente.

Inoltre puoi effettuare con grande comodità dei bonifici e visualizzare le entrate e le uscite delle carte di credito associate al conto corrente.

Un’altra possibilità utile è quella che consente di effettuare delle ricariche, sia per quanto riguarda il credito telefonico che per quanto riguarda le somme di denaro da aggiungere alle carte prepagate.

Attraverso l’Home Banking di Credem puoi effettuare anche pagamenti di bollettini.

Ricordati di controllare nello specifico i costi delle varie operazioni, se sono previsti dal contratto, leggendo bene le clausole prima della sottoscrizione e dell’attivazione dei prodotti finanziari.

Le funzionalità della Home Banking e dell’App Mobile puoi trovarle qui: Credem Home Banking: Come Funziona e Quali Sono i Vantaggi!

Mobile Banking Credem

Se sei un cliente di Credem, puoi anche utilizzare tutti i servizi offerti dall’applicazione per dispositivi tecnologici mobili.

Puoi scaricare l’app di Credem online su smartphone e tablet con sistemi operativi iOS, Android o Windows Phone.

Si tratta di un’applicazione gratuita e che presenta una modalità di utilizzo veramente intuitiva.

Attraverso l’app puoi gestire il tuo conto corrente in molti aspetti e compiere alcune operazioni, come quelle relative ai pagamenti e ai bonifici.

Anche mediante l’app puoi fare ricariche verso le prepagate o verso il cellulare.

Per l’attivazione rivolgiti sempre alla banca, anche perché attivare questi servizi in alcuni casi ti permetterà anche di risparmiare sul canone mensile da pagare per la gestione del conto corrente.

Credem opinioni

Le opinioni degli utenti di internet, che hanno parlato online dei servizi offerti da questa banca, sono in genere positive.

Banca Credem viene considerata pienamente affidabile e dà un’ampia possibilità di personalizzazione dei servizi che offre.

Alcuni pareri sostengono che il sistema di mobile banking non fornisca un’esperienza di utilizzo avanzata, ponendo l’attenzione sulle funzioni di base che l’app mette a disposizione.

In ogni caso il servizio di home banking raggiungibile attraverso il sito ufficiale risulta molto completo e funzionale.

La nostra valutazione

I servizi proposti da Banca Credem sono perfettamente allineati con quelli messi a disposizione da altri istituti di credito nel nostro Paese.

La banca può contare su una grande affidabilità e su una notevole solidità, che la porta ad essere sicuramente uno dei gruppi ai quali rivolgersi per attivare un conto corrente o per fare riferimento agli altri prodotti forniti, come il conto deposito.

TUTTE LE BANCHE DI ITALIA: INIZIA DA QUI!

Redazione Contocorrente.net
Ciao siamo la Redazione di Contocorrente.net. Sul nostro sito potrai trovare tutte le recensioni dei conti correnti, tutte le informazioni riguardanti le banche italiane e estere, e capirai come operare sulle home banking e le App Mobile delle banche. Puoi trovare inoltre guide e strumenti utili in grado di rispondere a molte tue domande! Gestisci al meglio i tuoi soldi!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here