Banche a Malta: Elenco e Come si Apre il Conto!

0
259
banche a malta elenco

Le banche a Malta costituiscono un’importante garanzia per quanto riguarda il settore finanziario sia nell’isola stessa che a livello internazionale.

Probabilmente avrai sentito parlare anche di banche italiane a Malta, ti sarai fatto numerose domande, per cercare di comprendere più dettagliatamente quali garanzie possono mettere a disposizione e quali prodotti finanziari offrono ai clienti che scelgono magari di aprire un conto corrente.

Attraverso questa guida vogliamo rispondere a tutte queste domande, premettendo il fatto che il sistema bancario nell’isola è uno dei più affidabili di tutto il mondo.

Questo accade per le intenzioni stesse del Governo maltese, che nel tempo ha cercato di trasformare l’isola in uno dei centri bancari più significativi di tutto il mondo.

Ma vediamo più specificamente come fare ad aprire un conto in una banca a Malta e come funziona in generale il sistema bancario dell’isola, per poi soffermarci in maniera specifica sulle banche a Malta.

Cosa trovi nell'articolo:

Il sistema bancario a Malta

Il settore bancario a Malta è una delle realtà più vivaci di tutta l’isola.

Recenti indagini hanno dimostrato che a Malta si può contare su un patrimonio di circa 30 miliardi di euro depositati nelle varie filiali delle banche a Malta.

Già da qualche anno ormai tutto il sistema finanziario dell’isola ha acquisito una grande importanza a livello internazionale.

Le banche a Malta sono diventate un rilevante polo di depositi finanziari.

Il sistema si è ampliato sempre di più da quando, nel 2008, Malta è entrata a far parte dell’Eurozona.

In questa situazione alcune banche a Malta si sono dimostrate dei veri e propri cavalli di battaglia, in grado di guidare tutta l’economia dell’isola, rendendola particolarmente competitiva.

D’altronde non poteva essere che così, visto che le banche a Malta hanno un ruolo molto importante nel favorire la crescita di molti settori e di attività economiche che rientrano nel settore primario, ma anche in quello terziario.

Ormai l’isola è diventata l’approdo di diversi operatori internazionali che hanno trovato nelle banche a Malta un punto di riferimento valido per la gestione dei loro affari.

Ma se vuoi aprire un conto in banca a Malta quali contatti devi utilizzare?

A quali banche devi fare riferimento, se vuoi godere di condizioni economiche vantaggiose?

Vediamo di fare una breve panoramica delle banche a Malta.

Le migliori banche da scegliere

Quali sono le banche a Malta da tenere in considerazione?

Se hai intenzione di aprire un conto corrente, sfruttando la competitività di questo settore nell’isola, ti potranno sicuramente essere utili le indicazioni che stiamo per darti.

In generale consideriamo, per quanto riguarda Malta, le seguenti banche:

  • Bank of Valletta;
  • HSBC;
  • Banca Centrale di Malta;
  • Banca APS.

Bank of Valletta

La Bank of Valletta può essere definita come un istituto bancario storico.

La sua caratteristica principale è quella di poter contare su una significativa partecipazione dello Stato.

Inoltre ha degli aspetti in condivisione anche con altre banche, tra le quali possiamo ricordare ad esempio Unicredit, da quando questo istituto bancario ha acquisito il Banco di Sicilia.

HSBC

Anche HSBC a Malta ha un ruolo molto significativo.

Con HSBC possiamo constatare il carattere internazionale del settore finanziario a Malta.

Infatti proprio questo istituto bancario viene considerato il secondo gruppo più grande di tutto il mondo.

Banca Centrale di Malta

Più specificamente, parlando di Banca Centrale di Malta, dobbiamo fare riferimento alla Banca Centrale della Repubblica di Malta.

L’istituto è stato fondato il 17 aprile del 1968.

Un passo decisivo fu compiuto nel 2004, con l’entrata di Malta nell’Unione Europea.

In questo contesto questo gruppo bancario divenne parte integrante del sistema finanziario di tutto il vecchio continente.

Banca APS

La Banca APS ha preso il posto dell’Unione Cattolica San Giuseppe.

È stata fondata nel 1910 da Padre Michael Vella, un gesuita.

Nel 1948 il gruppo bancario divenne di proprietà dell’arcidiocesi di Malta.

Come aprire un conto corrente a Malta

Sia che tu sia un residente che un non residente puoi avere la possibilità di aprire un conto corrente, facendo riferimento ad una delle banche a Malta fra quelle che ti abbiamo descritto.

Aprire un conto corrente è molto facile, infatti, oltre che rivolgerti direttamente ai servizi bancari, puoi agire anche per telefono o attraverso internet.

Conto Corrente per Privati

In particolare devi fornire alcuni documenti importanti.

Devi avere la fotocopia del passaporto e la bolletta di un’utenza domestica, per provare il tuo indirizzo.

Devi anche presentare dei documenti più specifici che hanno lo scopo di dimostrare di non essere debitori nei confronti della banca stessa.

Molto importante è anche il fatto di non aver avuto in precedenza problemi bancari, perché in questo caso le banche di Malta possono anche rifiutarti l’apertura del conto.

In altri casi, specialmente in presenza di precedenti difficoltà economiche, le banche potranno insistere sul fatto di avere la residenza per un certo periodo a Malta, prima di avere l’autorizzazione all’apertura di un conto.

Anche le aziende straniere possono decidere di aprire un conto corrente nell’isola.

Di solito è una scelta che le imprese straniere prendono, per godere di tassi di interesse agevolati.

Inoltre molto vantaggioso per le aziende un conto a Malta, perché si può scegliere la valuta che si preferisce.

Conto Corrente per Aziende

Perché un’azienda abbia la possibilità di ottenere un conto corrente a Malta, ci deve essere un riferimento della banca presso la quale si detiene il conto.

Ogni socio o ogni amministratore deve fornire la copia del passaporto.

Le banche possono richiedere la copia dei documenti dell’azienda e un certificato che dimostri la buona reputazione dell’impresa stessa.

Inoltre per ciascun beneficiario viene richiesta una bolletta delle utenze.

Se la banca ti concede l’apertura del conto, arriveranno direttamente a casa tua per posta la carta e il codice PIN, insieme alle varie opzioni di assicurazione e ai documenti informativi sulle condizioni del tuo conto.

Ricordati sempre che il sistema bancario a Malta è molto solido ed è vigilato dalla Banca Centrale Europea.

A livello politico il Paese è stabile, come anche dal punto di vista economico.

Il suo rating fa parte della classe A, che è migliore rispetto a quello dell’Italia.

Proprio per questi motivi potrebbe essere molto utile aprire un conto corrente facendo riferimento ai gruppi bancari che operano in questo Paese.

TUTTE LE BANCHE ESTERE: VAI QUI!

Redazione Contocorrente.net
Ciao siamo la Redazione di Contocorrente.net. Sul nostro sito potrai trovare tutte le recensioni dei conti correnti, tutte le informazioni riguardanti le banche italiane e estere, e capirai come operare sulle home banking e le App Mobile delle banche. Puoi trovare inoltre guide e strumenti utili in grado di rispondere a molte tue domande! Gestisci al meglio i tuoi soldi!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here